Conviene vendere su Amazon?

Con 200 milioni di utenti Prime, Amazon è il leader indiscusso del settore e-commerce e, oramai, punto di riferimento per i consumatori.
Grazie al catalogo smisurato di prodotti, è diventato un vero e proprio motore di ricerca per i prodotti commerciali.

Essere presenti su questo Marketplace oggi è una garanzia, ma diverse aziende si chiedono ancora se sia veramente conveniente utilizzarlo per la vendita dei propri prodotti.

Il primo vantaggio per le aziende che si affidano ad Amazon è la visibilità: in pochissimo tempo si possono raggiungere milioni di potenziali clienti e far conoscere il proprio marchio. Grazie alla sua reputazione di e-commerce affidabile, veloce e comodo, è più probabile che un utente cerchi il prodotto direttamente da Amazon senza cercare su altri siti.

Ma non è l’unico plus:

  • Costi di gestione ridotti: tramite al suo efficace sistema logistico FBA, l’azienda dovrà occuparsi soltanto di far arrivare i prodotti ai magazzini Amazon e affidargli la completa gestione.
  • Le probabilità di vendita sono maggiori perché gli utenti spinti dalla curiosità navigano e si lasciano conquistare anche dai consigli del colosso stesso.
  • Feedback e recensioni: attività che svolgono un ruolo cruciale per le vendite e Amazon ne è a conoscenza. L’intramontabile passaparola o una buona recensione favoriscono l’acquisto e aiutano un utente incerto ad affidarsi ad una determinata azienda.
    Inoltre, attraverso l’algoritmo che legge le recensioni positive, è possibile conquistare le prime posizioni di ricerca per il proprio prodotto.

A CHI NON CONVIENE VENDERE SU AMAZON

Vendere su Amazon è una scelta importante per il proprio business che deve tener conto di diversi fattori:

  • Altissima concorrenza: negli ultimi anni i competitors sono aumentati a livello esponenziale. È fondamentale quindi, compiere un’approfondita analisi della concorrenza per riuscire a diversificarsi;
  • Scheda prodotto: puntare sulla descrizione del prodotto è di grande utilità per differenziare il brand e i prodotti dai competitors, anche attraverso l’utilizzo di foto professionali, testi accattivanti e ottimizzati con parole chiave.

Amazon, dunque, è il trampolino di lancio ideale che consente di raggiungere un ampio pubblico e di aumentare in maniera sostanziale il fatturato dell’azienda. È fondamentale, però, studiare il mercato di riferimento e mettere in atto una precisa strategia di lancio del prodotto, di pricing e di posizionamento.


Vuoi crescere su Amazon o hai bisogno di un partner strategico al tuo fianco? Supportiamo il tuo progetto con un consulente Amazon dedicato, con competenze specifiche a sostegno delle attività sul Marketplace. Contattaci ora all’indirizzo amazon@intempra.com.